Cyrille Andrè

24 settembre 2009 - 7 novembre 2009

All’inizio del suo percorso artistico, André si concentra sulla pittura. Il suo è un segno brutale, grezzo, incisivo, e presto la tela diventa un limite per la sua materia e per il suo desiderio creativo. Approda cosi’ alla scultura, utilizzando numerosi medium: legno, piombo, resina di poliestere.
In mostra sono presentate opera diverse: incisioni, sculture in resina e in legno raffiguranti cani e persone, ma anche piccole sculture in alluminio di figure umane in diverse pose che attraggono l’occhio dello spettatore. Le masse sono volontariamente definite in maniera grossolana, l’arte di André è infatti lontana dai canoni accademici. Si avverte in essa una potenza di gesto ed una sorprendente intensità di forma. Le sue sculture hanno un’identità vaga, ed è probabilmente proprio questo aspetto, in un mondo dove tutto tende ad essere eccessivamente definito e quindi privo di mistero, a renderle cosí affascinanti.

 

Galleria Fotografica